Spesa Ginnastica Posturale si può detrarre solo se…

La spesa per la ginnastica posturale si può portare in detrazione come “Spesa Medica” solo se svolta presso un CENTRO SPECIALIZZATO sotto controllo medico o con un fisioterapista.

 

La tipologia del centro si deduce dalla fattura che, in alternativa, dovrà essere rilasciata da un centro medico Specializzato in Ortopedia.

Solamente a queste condizioni quindi la spesa è considerata medica e, quindi, è detraibile tra le spese sanitarie.

Chi si rivolge ad una SEMPLICE PALESTRA  invece, anche per seguire un corso di ginnastica postulare, non potrà detrarre il costo dell’abbonamento.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *